Perchè gli Squali Hanno Tante File di Denti

Non si sa perchè negli squali, come in tutti gli altri Elasmobranchi, sottoclasse cui appartengono anche razze e torpedini, i denti siano organizzati in più file.

Probabilmente questo tipo di dentizione è dovuto a un’insieme di cause ambientali ed evoluzionistiche che a metà del Paleozolico, l’era geologica in cui iniziarono a svilupparsi gli squali, influirono sulla loro morfologia.

E’ noto invece come i denti si siano evoluti: derivano dalle placche dermiche, ispessimenti della pelle che coprivano il corpo degli quali primitivi, Quelle più vicine alla bocca divennero denti disposti in più file.

Soltanto la fila anteriore è funzionale, cioè viene usata per afferrare la preda, che poi viene inghiottita intera. I denti posteriori invece (in media le file sono circa 5-6) sono in formazione e slittano in avanti nel momento in cui quelli funzionali della prima fila cadono perchè usurati o persi. Questa sostituzione avviene, a seconda della specie e dell’età, ogni 8-15 giorni circa.

Uno squalo nel corso della propria vita può perdere dai 10mila ai 50 mila denti.