Come Prepararsi per un Viaggio

Quante volte ti sei accorto, dopo essere arrivato in luogo di villeggiatura, di aver dimenticato quel vestito che tanto ti piaceva e che avresti voluto indossare in una occasione particolare. Oppure ti rendi conto, dopo aver riempito la valigia, che non riesci a chiuderla poiché troppo piena. Risulta essere importante sapere preparare la valigia onde evitare di stropicciare gli indumenti ed essere costretti, una volta arrivati a destinazione, a stirarli nuovamente per poi indossarli. Ecco come devi procedere per non incombere in spiacevoli inconvenienti.

Fai una lista ciò che ti serve per ciascun elemento della famiglia. Scrivi su un foglio di carta unicamente ciò che è assolutamente necessario. Dividi la lista in diverse categorie: magliette e top, biancheria e costumi da bagno, giacchetti e maglioni, pantaloni e gonne.

Fai decidere a tuo figlio il loro gioco preferito un passatempo che lo terrà impegnato evitando che, specialmente se il tragitto da percorrere è lungo, si annoi inutilmente, creando fastidio magari a chi guida l’automobile ed è già di per sé stanco per la durata longeva del viaggio. Questo non vuol dire portarsi una grande quantità di giocattoli ma solo quelli di cui il bambino non può fare a meno per distrarsi in modo piacevole.

Evita di portare con te un gran numero di borse e scegli valigie morbide, facili da trasportare e ricche di tasche, dove poter disporre gli effetti personali in modo ben organizzato. Porta con te un marsupio per tenere sotto mano tutto ciò che ti occorre maggiormente (cellulare e portafoglio con soldi e documenti) e che ti può servire per qualunque evenienza. Portati dietro anche un paio di bustine vuote per contenere la biancheria sporca, qualora ve ne sia la necessità.